BEING YOUNG IN EUROPE
BYE è un progetto di Volontariato Europeo incentrato sulla tematica dello sviluppo delle aree semi-urbane attraverso il potenziamento delle attività di educazione e animazione giovanile: due giovani volontari italiani, di cui uno con disabilità motoria, a supporto dell'organizzazione locale Proyecto Kieu, impiegheranno e svilupperanno le proprie competenze personali e sociali e la propria creatività per incrementare i livelli di partecipazione giovanile ed il senso di appartenenza all'Europa dei giovani che abitano l'area semi-urbana spagnola di Numacia De La Sagra. I volontari svolgeranno il servizio volontario europeo nella città di Numancia de la Sagra, in Spagna, per 5 mesi, dal 01/09/2016 al 30/01/2017. Il progetto è cofinanziato dal programma europeo Erasmus+ e coordinato dall'Associazione Uniamoci Onlus. Visita il Blog

FIX IT
L’Associazione Uniamoci Onlus  cerca un volontario per un progetto SVE di breve durata presso l'organizzazione estone Eesti Erinoorsootöö Ühing noORPROFILO DEL VOLONTARIO: età compresa tra 18 e 30 anni; giovane con disabilità sensoriale o lieve disabilità motoria (è previsto il supporto di un assistente alla persona). DURATA: 14/04/2014 – 25/05/2014 LUOGO DI SVOLGIMENTO: Tallin – ESTONIA. DESCRIZIONE DEL PROGETTO: 8 volunteers from France, Spain, Italy, Slovakia will help to fix JUKS's garden: make bird boxes, set up plant boxes, fix fences, clean a garden. JUKS is a centre for youth with intellectual disability. After the work in the garden, volunteers will have a little tour in other organizations in Estonia, to assist them. Continua a leggere

VOLUNTEERING PROJECTO HOMBRE BURGOS
An EVS project lasting 9 months, from 31/03/2014 to 31/12/2014, in Burgos (Spain). The volunteer will support the organization through the following activities in a therapeutic community for people affected by addiction: • Accompany members on the steps to be performed in the city: go to court, to medical facilities, manage documents with different government agencies, etc. • Assist in the supervision of the tasks under the direction of the responsible therapist, the activities of the different sectors in the Therapeutic Community structure: management, maintenance, cleaning and cooking, which means an educational activity. • Participate in activities designed to culture, leisure and recreation: chaperone on field trips, participate in workshops, etc. with these activities is to encourage and educate a healthy lifestyle .